menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La denuncia, prostitute davanti la Chiesa anche la domenica mattina

Renzo Baldoni ha, infatti, dichiarato tramite comunicato stampo: “La situazione ormai è fuori controllo: oltre alle solite ‘bruttine morette’ si sono aggiunte altre ‘non bruttine biondine’ che a tutte le ore battono la piazza del mercato"

Tira aria di ribellione a Ponte San Giovanni. A scendere in campo, questa volta, è stato l’esponente di Forza Italia, Renzo Baldoni che ha denunciato l’allarmante situazione in cui si trova la piccola frazione di Perugia. L’esponente di Fi ha, infatti, urlato allo scandalo per quel fenomeno di prostituzione a cielo aperto. 

Renzo Baldoni ha, infatti, dichiarato tramite comunicato stampo: “La situazione ormai è fuori controllo: oltre alle solite ‘bruttine morette’ si sono aggiunte altre ‘non bruttine biondine’ che a tutte le ore battono la piazza del mercato. Domenica dalle 10,30 alle 12,30 una continua "trattazione" tra gente comune che passeggiava, che usciva o entrava dalla chiesa, tra una carrozzina con i genitori ed altri in cerca di un parcheggio. Luoghi centralissimi e frequentatissimi. Purtroppo ogni nostra segnalazione alle autorità competenti non ha trovato nessuna forma di contenimento e di controllo. Era auspicabile che, nel rinnovare la scadenza sindacale 370 del 17 aprile 2014 " Controllo della Prostituzione" venisse allargato il territorio di interdizione per permettere alle forze dell'ordine di intervenire con più incisività e copertura sanzionando sia la domanda che l'offerta. Nulla è stato fatto e quindi non vorrei che noi cittadini fossimo costretti a ripristinare ordine e decoro nella nostra città".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento