Cronaca

Cgil in lutto, addio a Walter Fortino. "È stato attivista e punto di riferimento dello Spi-Cgil e dell’Alpa"

Il ricordo: "Ci stringiamo commossi alla famiglia"

Riceviamo e pubblichiamo.

*************
La Cgil aziendale della Regione dell’Umbria insieme a tutta l'organizzazione regionale ricorda con affetto il compagno Walter Fortino, che dopo un lunga e dolorosa battaglia è venuto a mancare il 31 agosto 2021. La Cgil si stringe commossa alla famiglia di Walter e alle tantissime persone che hanno avuto modo di conoscerlo e apprezzarlo.

Per anni Walter Fortino è stato il punto di riferimento della Cgil in Regione e come segretario aziendale ha guidato la Fp-Cgil verso il raggiungimento di storici risultati in occasione dei rinnovi delle rappresentanze sindacali aziendali. Nella sua azione sindacale ha sempre messo al centro la dignità del e nel lavoro, la stabilizzazione dei precari, la valorizzazione e il rafforzamento dei servizi pubblici per i cittadini.

Da pensionato è stato attivista dello Spi-Cgil e dell’Alpa, e ha continuato con lo stesso entusiasmo e tenacia. Sono tantissimi i ricordi e con una forte e intensa emozione ringraziamo ancora il compagno Walter Fortino per tutto il suo impegno, e per gli insegnamenti che ci ha trasmesso, sempre con il sorriso (inclusivo) e la capacità di ascolto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cgil in lutto, addio a Walter Fortino. "È stato attivista e punto di riferimento dello Spi-Cgil e dell’Alpa"

PerugiaToday è in caricamento