Cronaca

Reddito di cittadinanza, stanati i furbetti: dal collezionista di auto di lusso all'imprenditore evasore totale

La scoperta della Guardia di Finanza di Perugia: trovato anche un condannato per associazione per delinquere di stampo mafioso

Uno ha una collezione di auto di lusso (Ferrari, Bentley, Lamborghini, Rolls-Royce, Cadillac Limousine, Maserati, Jaguar, Mercedes Benz, Pontiac) in garage. Un altro è stato condannato per associazione per delinquere di stampo mafioso. Un altro ancora fa parte di un nucleo familiare proprietario di attività di ristorazione, quote societarie del valore di un milione di euro, un immobile e un’imbarcazione da diporto. E poi c'è quello con la pensione di invalidità. Oppure c'è l'imprenditore evasore totale. O anche i giocatori vincitori di migliaia di euro (uno dei quali titolare di ben 45 “conti di gioco”). 

VIDEO Prende il reddito di cittadinanza e in garage ha una collezione di auto di lusso

La Guardia di Finanza di Perugia e l'Inps vanno a caccia dei 'furbetti' del reddito di cittadinanza e trovano di tutto: dall'imprenditore al collezionista di auto d'epoca di lusso, passando per un condannato per associazione per delinquere di stampo mafioso. Tutti i soggetti sono stati denunciati e segnalati all'Inps per il recupero delle somme percepite ingiustamente. 

Nel 2020, sempre grazie ai controlli della Guardia di Finanza e dell'Inps, i furbetti denunciati sono stati 79 per un totale di 700mila indebitamente percepito - che dovranno restituire - e altri 30 mila di contributo stoppati prima della erogazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reddito di cittadinanza, stanati i furbetti: dal collezionista di auto di lusso all'imprenditore evasore totale

PerugiaToday è in caricamento