menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapinatore stanato e catturato in centro storico: fermato dalla polizia e spedito in carcere

I controlli in centro storico su ordine del Questore di Perugia Francesco Messina danno ancora frutti. Le porte del carcere di Capanne si aprono ancora una volta. Nei gironi scorsi i poliziotti della Squadra Mobile e quelli del Reparto Prevenzione Crimine, hanno rintracciato un cittadino tunisino sospettato di una rapina andata a segno la notte precedente.


L’uomo, spiega la Questura di Perugia, che annovera numerosi precedenti in questa provincia per evasione, rapina, stupefacenti e reati contro il patrimonio, si nascondeva in un appartamento del centro storico tenuto sotto controllo dalla polizia.

Identificato e perquisito, l’uomo è stato accompagnato negli Uffici della Questura dove il quadro indiziario raccolto a suo carico ed il concreto pericolo di fuga hanno consentito ai poliziotti di sottoporlo a fermo di indiziato di delitto. Sentito il Pubblico Ministero, l’uomo è stato rinchiuso nel carcere di Capanne a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento