Attimi di paura, malvivente a volto coperto e armato di coltello rapina negozio cinese

E' accaduto nel pomeriggio di ieri in via Fabretti, a Perugia. Il malvivente è riuscito a portare via circa 200 euro d'incasso

Immagine d'archivio

Attimi di paura nel pomeriggio di ieri, giovedì 19 aprile,  in un negozio cinese di via Fabretti quando, improvvisamente, un uomo ha fatto irruzione nei locali. Ma non era un cliente qualsiasi: a volto coperto, si è diretto subito verso la cassa con un preciso intento: quello di rapinare l'incasso del negozio. Ma c'è un altro particolare; il malvivente, allo scopo di intimorire per esortare a farsi consegnare il denaro, ha puntato un coltello al cassiere, per poi arraffare in fretta e furia un paio di centinaia di euro. Raggiunto il suo scopo, si è diretto verso l'uscita facendo perdere le proprie tracce, prima dell'arrivo dei carabinieri. Ora si indaga sull'accaduto per cercare di trovare il rapinatore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Ingegneri, architetti, scienziate e statistici: i laureati che mancheranno nei prossimi anni

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

Torna su
PerugiaToday è in caricamento