Mentre i clienti ordinano e mangiano, i banditi entrano in scena: colpo al Testone

Aggiornamento delle 11.15 del 19 marzo. Continuano le indagini da parte dei Carabinieri. Acquisite immagini e ascoltati i testimoni. La ricostruzione della rapina

Sono arrivati su una Bmw nera - rigorosamente rubata -, sono scesi e hanno travisato il volto per poi entrare in scena all'interno del Burger - locale adiacente al Testone e sempre della stessa proprietà - dove senza tanto clamore si sono diretti verso le casse per razziare l'incasso. Il personale è stato bloccato dalla minaccia delle armi: molto probabilmente nella tasca del giacchetto i banditi avevano due pistole che sono state "solo accennate" e non tirate fuori.

Tutto questo mentre la stragrande maggioranza dei clienti non si è accorta di nulla. I banditi una volta ottenuto l'incasso si sono diretti all'auto e sono andati in fuga. I Carabinieri hanno acquisito le immagini della videosorveglianza. Ascolati i dipendenti e alcuni clienti con l'obiettivo di capire l'accento e altre caratteristiche dei balordi dal volto travisato. Il bottino non è stato ancora quantificato ma si parla di una somma discreta essendo stato portato via l'incasso del venerdì sera di uno dei locali più di moda nel perugino. La rapina è avvenuta intorno alle 10,30 del 18 marzo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

  • Gualdo e comuni limitrofi, sale la preoccupazione per i furti: mezzo sospetto, scatta il tam-tam

  • Scontro tra bus e auto, un ferito a Todi

  • Malattie sessualmente trasmissibili e psoriasi, dermatologi a Perugia: "In aumento i casi, tutti i rischi"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento