Passante minacciato con una spranga e derubato, il rapinatore finisce in osservazione all'ospedale

Il malvivente è stato arrestato dai Carabinieri, ma salta l'udienza di convalida fino a che i medici non stabiliranno le condizioni mentali del fermato

Aggredisce un passante con una sbarra di metallo per rapinarlo di portafoglio e cellulare, ma viene subito arrestato dai Carabinieri. Le sue condizioni mentali, però, lo portano direttamente in ospedale, piantonato, invece che in carcere. E anche il giudice deve attendere il parere medico per svolgere l’udienza di convalida.

L’uomo era stato arrestato dai Carabinieri di Ponte San Giovanni mentre erano impegnati nelle ricerche di un giovane scomparso. Transitando per via Manzoni, nel quartiere perugino, aveva notato una persona che si muoveva per strada con una spranga di metallo e stava minacciando un’altra persona pe rimpossessarsi del telefono cellulare e di 50 euro.

I militari avevano bloccato e disarmato l’uomo, italiano classe 2000, già noto alle forze dell’ordine, procedendo al fermo per rapina aggravata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’arrestato era stato condotto presso il carcere di Capanne e poi in ospedale in attesa di convalida. Al momento è seguito dal personale medico psichiatrico per valutarne le condizioni in attesa dell’udienza di convalida. L’uomo è difeso dall’avvocato Bruna Pesci.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il buono postale regalato dalla nonna è scaduto e non pagabile, la nipote vince la causa

  • Perugia-Ancona, incidente tra auto e camion: muore 30enne

  • Fiera dei Morti, il Comune di Perugia pubblica l'avviso per gli operatori

  • Occhio allo smishing, la nuova truffa svuota conto corrente: basta rispondere ad un sms

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 settembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento