rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Cronaca

Pugno sul petto all'anziana passeggera per strapparle il cellulare: denunciato per rapina

L'uomo avrebbe individuato la vittima sull'autobus e avrebbe colpito mentre la donna scendeva dal mezzo. Individuato tramite i filmati delle telecamere di sorveglianza

Avrebbe individuato la vittima sull'autobus, l'avrebbe seguita scendendo alla stessa fermata e poi rapinata. Un 27enne algerino è stato denunciato per rapina ai danni di una signora.

L'episodio è avvenuto l’11 ottobre scorso, quando una donna di 72 anni, all’altezza di una casa di cura in via XX settembre, è stata vittima di una rapina appena scesa dall’autobus da parte di un ragazzo che viaggiava sullo stesso mezzo di trasporto.

L'uomo, approfittando di un momento di distrazione della donna, le avrebbe sottratto il cellulare, colpendola con un pugno al petto per poi scappare.

I Carabinieri, presso cui la donna si è recata per sporgere querela, hanno verificato che a bordo dell’autobus erano presenti delle telecamere, che avevano ripreso l’autore della rapina.

Sono bastate poche ore ai militari per individuare il presunto responsabile del gesto; infatti, a seguito di una perquisizione domiciliare presso l’abitazione dell’uomo, sono stati ritrovati i vestiti che avrebbe usato la sera della rapina.

Il soggetto, un ragazzo algerino classe 1995, noto alle forze dell’ordine, è stato così denunciato per l’ipotesi di reato di rapina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pugno sul petto all'anziana passeggera per strapparle il cellulare: denunciato per rapina

PerugiaToday è in caricamento