menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina in una sala slot: dipendente minacciata con un coltello, è caccia al malvivente

La rapina in una sala slot a Spoleto.Il malvivente, a volto coperto e armato di una lama di dieci centimetri, è fuggito con l'incasso

Dipendente minacciata con un coltello e malvivente in fuga con il bottino. La rapina, in una sala slot a Spoleto, è stata messa a segno sabato sera in viale Marconi. Qui, secondo quanto ricostruito, un uomo con il volto coperto e armato di una lama di circa dieci centimetri, ha fatto irruzione nel locale e -approfittando dell'assenza dei clienti - si è avvicinato alla dipendente che in quel momento si trovava da sola all'interno del locale. A quel punto, coltello alla mano, si è fatto consegnare l'incasso che ammonterebbe a circa 2mila euro. Immediato l'allarme alle forze dell'ordine: sul posto sono arrivati i carabinieri guidati dal capitano Aniello per avviare tutti gli accertamenti utili per risalire all'identità del rapinatore, che si è dileguato in fretta facendo perdere le proprie tracce. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Come ti frego il pacco lasciato dal corriere… se non sei svelto a ritirarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento