Cronaca Madonna Alta

Madonna Alta, rapina una donna per strada: lei finisce in ospedale, lui in carcere

Si tratta di un 20enne straniero, regolare sul territorio, arrestato dagli agenti dopo un inseguimento a piedi. La donna è ricorsa alle cure mediche, fortunatamente non versa in gravi condizioni

Immagine d'archivio e generica

Arrestato dopo aver rapinato una passante della propria borsa, facendola finire in ospedale. E’ quanto accaduto questa mattina nel quartiere di Madonna Alta: vittima una donna che è stata anche ferita dall’uomo per guadagnarsi una via di fuga. Soccorsa dai poliziotti, è ricorsa alle cure dei sanitari.

Il rapinatore, poi identificato per un giovane di 20 anni regolare sul territorio e senza precedenti, è stato rintracciato dai poliziotti anche grazie all’intensificazione dei controlli sul territorio voluta dal Questore Mario Finocchiaro.

Scattate subito le indagini, gli uomini della Volante, in sinergia con i colleghi del Reparto Prevenzione Crimine, sono riusciti ad intercettare il 20enne ancora in possesso della borsetta della donna. Dopo una fuga e un inseguimento a piedi, gli agenti sono riusciti a bloccare il giovane e a trarlo in arresto in flagranza di reato, recuperando la borsa e restituendola alla legittima proprietaria.

Fortunatamente la donna, anche se ricorsa alle cure dei medici, non ha riportato gravi conseguenze. Il 20enne è stato invece accompagnato nel carcere di Capanne in attesa dell’udienza di convalida.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Madonna Alta, rapina una donna per strada: lei finisce in ospedale, lui in carcere

PerugiaToday è in caricamento