Assalto in villa a Deruta, famiglia picchiata e rapinata da tre malviventi: puntavano alla cassaforte

Padre, madre e figlia aggrediti nella notte di sabato. E' il secondo colpo in pochi giorni in Umbria

Una rapina in villa, la seconda in appena quattro giorni, è avvenuta sabato notte a Deruta.

I malviventi, dopo essere penetrati in casa, si sono fatti aprire la cassaforte minacciando padre, madre e figlia con pistole e coltelli. I rapinatori hanno anche malmenato la famiglia e poi hanno legato tutti i componenti della stessa, mentre rubavano oro, gioielli, orologi di marca e denaro. La notizia è riportata dai quotidiani locali.

I tre uomini, con passamontagna e guanti, sarebbero entrati nella villa da una porta-finestra, sorprendendo la famiglia e poi fuggendo con il bottino. Un quarto complice potrebbe averli attesi fuori, in auto, per la fuga.

Le tre vittime della rapina sono state medicate dal 118 e ricoverate al Santa Maria della Misericordia di Perugia con fratture e lesioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sulla rapina stanno indagando i carabinieri della stazione di Deruta e della compagnia di Todi, guidata dal maggiore Luigi Salvati Tanagro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un borgo umbro tra i 20 paesi più belli d’Italia del 2020 scelti da Skyscanner

  • INVIATO CITTADINO Alle sei del mattino due giovanissimi dormono davanti alla vetrina di un negozio: chiamata la Polizia

  • "Aiutatemi", ragazzo trovato nella notte legato a un albero: indagano i carabinieri

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Giovani coppie, single e famiglie con un solo genitore, dalla Regione quasi 4 milioni per l'acquisto della prima casa

  • INVIATO CITTADINO Perugia, città (ab)usata senza ritegno… nell’indifferenza generale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento