menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Assalto in villa a Deruta, famiglia picchiata e rapinata da tre malviventi: puntavano alla cassaforte

Padre, madre e figlia aggrediti nella notte di sabato. E' il secondo colpo in pochi giorni in Umbria

Una rapina in villa, la seconda in appena quattro giorni, è avvenuta sabato notte a Deruta.

I malviventi, dopo essere penetrati in casa, si sono fatti aprire la cassaforte minacciando padre, madre e figlia con pistole e coltelli. I rapinatori hanno anche malmenato la famiglia e poi hanno legato tutti i componenti della stessa, mentre rubavano oro, gioielli, orologi di marca e denaro. La notizia è riportata dai quotidiani locali.

I tre uomini, con passamontagna e guanti, sarebbero entrati nella villa da una porta-finestra, sorprendendo la famiglia e poi fuggendo con il bottino. Un quarto complice potrebbe averli attesi fuori, in auto, per la fuga.

Le tre vittime della rapina sono state medicate dal 118 e ricoverate al Santa Maria della Misericordia di Perugia con fratture e lesioni.

Sulla rapina stanno indagando i carabinieri della stazione di Deruta e della compagnia di Todi, guidata dal maggiore Luigi Salvati Tanagro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento