Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

Cappuccio calato sul viso e minacce, rapinatore in azione in via Cortonese e la fuga con il misero bottino

Il colpo di mattina a danno dell'edicola. Il rapinatore aveva le mani in tasca e ha mimato il possesso di un'arma per farsi consegnare il denaro

Cappuccio in testa  e mani in tasca: "Dammi tutto quello che hai". E poi scappa con pochi spiccioli e fa perdere le proprie tracce tra via Cortonese e il parco Chico Mendez.

La rapina è avvenuta ieri mattina, a danno dell'edicola di via Cortonese. Il proprietario, nell'avvertire al Polizia, ha segnalato di essere stato rapinato da un giovane, con il cappuccio calato sul volto e la mani in tasca, mimando il possesso di un'arma. Con le minacce si è fatto consegnare quanto c'era in cassa ed è fuggito.

La somma rapinata è minima, secondo quanto denunciato dal titolare alla Polizia.

Le ricerche del rapinatore hanno dato esito negativo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cappuccio calato sul viso e minacce, rapinatore in azione in via Cortonese e la fuga con il misero bottino

PerugiaToday è in caricamento