Studente perugino minacciato con un coltello, schiaffeggiato e rapinato di portafoglio e cellulare

La rapina è avvenuta ieri sera quando il ragazzo stava aprendo il portone di casa. la Polizia a caccia dei due malviventi

Rapinato del portafoglio e del cellulare davanti al portone di casa. È la disavventura vissuta da un ragazzo perugino di 19 anni ieri sera, mentre rientrava a casa dopo una serata con gli amici.

Il giovane è stato fermato da due persone che prima lo hanno schiaffeggiato e poi, sotto la minaccia di un coltello, lo hanno rapinato del cellulare e del portafoglio, scappando poi per i vicoli del centro storico tra piazza Cavallotti e via Baldeschi.

Il ragazzo ha chiamato la Polizia e una pattuglia lo ha sentito raccogliendo la descrizione dei due rapinatori e dando inizio alle ricerche che, come affermato dalla Questura, proseguono anche nella giornata di oggi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 25 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento