Paura in un bar, fa irruzione con il volto coperto e rapina la proprietaria: caccia al malvivente

E' accaduto ieri sera in via Trinci, a Foligno. Secondo quanto ricostruito l'uomo aveva una pistola, non è chiaro se vera o giocattolo

IMMAGINE GENERICA E D'ARCHIVIO

E' caccia al malvivente che nella serata di ieri, venerdì 30 novembre, ha fatto irruzione in un bar a Foligno. Sono passate da poco le 21 quando, in un esercizio commerciale di via Trinci, un uomo con il volo parzialmente travisato entra e si avvicina alla proprietaria.

Sono bastati pochi attimi al rapinatore per arraffare contanti dalla cassa e scappare a piedi, facendo così perdere le proprie tracce. Secondo quanto ricostruito, l'uomo aveva con sé anche una pistola, ma non è chiaro se vera o giocattolo. Dopo la rapina - avrebbe racimolato circa 200 euro - come detto ha fatto perdere le proprie tracce. Dato l'allarme ai carabinieri, sono in corso tutti gli accertamenti utili per riuscire a risalire all'autore della rapina. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • Ricerche sul monte Serrasanta a Gualdo Tadino, trovato il corpo del 40nne

  • Il Comune di Perugia assume personale, il bando e la scadenza

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

Torna su
PerugiaToday è in caricamento