Assalto in banca, direttore minacciato con un taglierino: maxi bottino, rapinatori in fuga

La Squadra Mobile a caccia dei criminali, il colpo a Ponte Valleceppi all'orario di chiusura

Hanno agito in due, con il volto coperto, minacciando il direttore e i dipendenti della banca con un taglierino. E poi sono fuggiti con il bottino. Un maxi bottino, ancora in fase di quantificazione: migliaia e migliaia di euro da caricare nel bancomat per il fine settimana.

La rapina è accaduta ieri, a Ponte Valleceppi, nella filiale della Ubi Banca, intorno all'orario di chiusura. Ora la Squadra Mobile della polizia di Perugia sta dando la caccia ai due banditi. 

Un colpo studiato, visto il tempismo perfetto. Secondo una prima ricostruzione dei fatti i due banditi a volto coperto avrebbero sfondato una vetrata dell'ufficio del direttore della filiale, minacciando lui e i dipendenti con un taglierino. Poi la fuga con la montagna di contanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

  • Travolto e ucciso da un'auto in superstrada: Fabrizio muore a 45 anni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento