menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bloccano per strada un'anziana e le strappano orologio e bracciale: denunciati

Individuati dai Carabinieri due dei tra autori della rapina. La Procura chiede il processo

I Carabinieri del Radiomobile della Compagnia di Città di Castello hanno individuato e denunciato due persone per aver rapinato una persona anziana. La Procura di Perugia ha notificato ai due l'avviso di conclusione delle indagini.

I fatti risalgono al 20 luglio del 2020, quando le due giovani avevano avvicinato un’anziana signora che stava passeggiando in corso Sempione chiedendole un’informazione. Mentre l'anziana rispondeva, però, le due giovani l'avevano afferrata per le braccia e le avevano sfilato l'orologio e un bracciale, fuggendo poi con un'auto guidata da un complice.

L’episodio aveva creato paura e preoccupazione nella comunità tifernate per la spregiudicatezza delle due giovani, che avevano agito in pieno giorno e nel centro storico della città, scegliendo come vittima una persona anziana, incapace di difendersi dall'aggressione.

I Carabinieri avevano avevano iniziato le indagini sentendo testimoni e verificando i filmati di alcune telecamere pubbliche e private della zona. Erano emersi alcuni numeri di targhe di vetture sulle quali sono stati fatti approfondimenti, fino ad individuare la vettura usata per la fuga dalle due giovani.

Si trattava in un'auto presa a noleggio a Milano da un 26enne di nazionalità rumena. Dall'uomo i militari sono risaliti ad una delle presunte autrici della rapina, una 28enne anch’essa di nazionalità rumena. Entrambi senza fissa dimora.

I Carabinieri hanno così denunciato i due (l'altra ragazza al momento non è stata identificata) e comunicato tutto alla Procura della Repubblica di Perugia che ha poi provveduto ad emettere a carico delle due persone un avviso di conclusione indagini di cui si troveranno a rispondere per le ipotesi di reato di rapina aggravata in concorso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento