rotate-mobile
Cronaca Gubbio

Raid vandalico nella notte: si accaniscono contro le auto parcheggiate

E' successo nel centro storico di Gubbio. Dopo le scritte blasfeme su portoni e mura del quartiere, anche le macchine parcheggiate sono state prese di mira

Il centro storico di Gubbio nel mirino di vandali; dopo le scritte blasfeme apparse lungo le mura e sui portoni del quartiere di San Martino, dove ogni anno viene allestito il presepe, nella notte dell'Immacolata, i malviventi hanno nuovamente colpito.

La via del Presepe vandalizzata: scritte blasfeme sulle mura e sui portoni

Sono entrati in azione nella notte, danneggiando numerose auto parcheggiate lungo le vie e in alcune piazzette del centro storico di Gubbio ( in particolare nei pressi di corso Garibaldi, zona di via del Covarello e San Martino) con bombolette spary e oggetti appuntiti. Sono state varie le denuncie presentate alle forze dell'ordine dai proprietari delle macchine, dopo l'amara scoperta. La notizia è stata riportata da Il Corriere dell'Umbria. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raid vandalico nella notte: si accaniscono contro le auto parcheggiate

PerugiaToday è in caricamento