menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ragazzo morto, il ricordo di Samuele De Paoli allo stadio di Bastia Umbra

L'avvocato della famiglia, Valter Biscotti: "Ho visto una comunità molto unità e addolorata". Raccolta fondi per aiutare la madre e il fratello ad affrontare questo momento

La morte di Samuele De Paoli ha sconvolto la comunità di Bastia Umbra. Il 22enne trovato morto in un terreno a Sant’Andrea delle Fratte (per la morte è indagata una brasiliana di 43 anni) era molto conosciuto e amato per i suoi trascorsi calcistici nella compagine locale.

In molti si sono attivati per aiutare la famiglia e organizzare un momento di commiato e preghiera per il ragazzo.

Il Bastia Calcio 1924 “vuole ricordare Samuele De Paoli con un incontro di preghiera domenica 2 maggio alle ore 18.45 presso lo stadio comunale di Bastia Umbra. Saranno presenti il parroco e le autorità comunali. All’interno dlla struttur a si prega di indossare sempre la mascherina e di mantenere le distanza previste dalle normative anti Covid”.

Un altro appello è stato fatto per aiutare la famiglia a sostenere le spese: “Chiediamo un piccolo aiuto per sostenere la famiglia di Samuele in questa difficile situazione. Un piccolo gesto per contribuire alle spese per le esequie, per le indagini dell'accaduto e per la realizzazione futura di un ricordo in memoria di Samuele, portatoci via da questa vita veramente troppo presto. Si può contribuire ricaricando la seguente carta ricaricabile della mamma Sorbelli Sonia: Numero carta: 5333171068124383 Codice fiscale: SRBSNO70T41D653Q oppure effettuando un versamento al conto corrente del fratello Alessandro: C/c n. IT18N0200838282000104599861 intestato ad Alessandro De Paoli. Un grazie di cuore a tutti coloro che aiuteranno la famiglia ad affrontare questo particolare dolore. Renderemo infine noto il ricavato totale”.

Raccolta fondi organizzata anche dal Rione Sant’Angelo: “Aiutiamo la famiglia di Samuele con un contributo solidale per affrontare il dolore di tutta la comunità. Le offerte saranno raccolte presso il New Bar di Cipresso o presso la Bocciofila città di Bastia”.

“Ho visto una comunità molto solidale, unità e addolorata – dice l’avvocato Valter Biscotti, legale della famiglia – Tantissimi che hanno voluto testimoniare il proprio cordoglio alla madre e al fratello. Tutto questo ci ricorda che in questa vicenda la vittima è Samuele e anche di fronte alla dichiarazioni dell’indagata, siamo in presenza di un’azione lesiva marcata, in base alla quale è avvenuto l’evento morte”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento