Cronaca

Ragazza sparisce nel nulla, ritrovata dalla polizia con uno spacciatore

La giovane era in compagnia di uno straniero che aveva con sé eroina e materiale per il confezionamento

La scomparsa di una giovane si è conclusa con il ritrovamento della stessa e l'arresto di un tunisino di 26 anni per possesso di droga.

La ricerca della ragazza era scattata subito dopo la segnalazione alle forze dell'ordine. La Polizia di Stato dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura, aveva subito avviato degli accertamenti, stabilendo dei contatti tra la ragazza e gli ambienti dello spaccio di droga, in particolare le attenzioni si erano concentrate su di un appartamento, dove si riteneva che potesse trovarsi la giovane.

Giunti sul posto i poliziotti facevano accesso all'appartamento e trovavano la ragazza con un cittadino tunisino 26enne con precedenti di polizia. Il comportamento dell'uomo spingeva gli agenti ad effettuare una perquisizione, dalla quale emergevano 9 grammi di eroina e il relativo materiale per il confezionamento.

Al termine delle attività di rito il cittadino tunisino veniva arrestato in attesa dell’udienza di convalida.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazza sparisce nel nulla, ritrovata dalla polizia con uno spacciatore

PerugiaToday è in caricamento