Raffiche di vento ad oltre 130 chilometri orari: Corso Vannucci tetti danneggiati e calcinacci a terra

Continua anche questa domenica la tempesta di vento su tutto la provincia di Perugia. Tanti i danni a Corso Vannucci

Le forti raffiche di vento di questa mattina - con puntre registrate anche di 130 chilometri orari - stanno continuando a creare notevoli problemi su tutto il territorio regionale dove si registrano altri alberi abbattuti, moltissimi i camini andati distrutti e tetti danneggiati. Anche questa mattina la centrale operativa dei Vigili del Fuoco è sommersa da telefonate: in campo tutto il personale anche quello in teoria fuori servizio, i turni sono praticamente saltati. 

Il vento sta creando notevoli problemi anche al centro di Perugia: due pattuglie dei Vigili del Fuoco dalle 11,15 di questa mattina sono in servizio proprio a Corso Vannucci dove un tratto pedonale è stato interdetto a causa del cedimenti di pezzi di tetto e cornicioni dai palazzi storici a poche decine di metri da Palazzo dei Priori. I Vigili del Fuoco stanno cercando sia di capire la gravità dei danni provocati dal vento che mettere in sicurezza le strutture per evitatare crolli da decine di metri che metterebbero a rischio la vita dei passanti. Per il momento la zona danneggiata è stata resa offlimits al transito. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 19 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento