rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Cronaca

Posti di blocco sul raccordo e sulla E45: sei denunce per guida in stato di ebbrezza e 400 punti tagliati

Il bilancio dei controlli della polizia stradale: oltre 100 violazioni accertate

Controlli della Polizia stradale lungo la Strada Statale 3-bis della E45 e sul raccordo Perugia-Bettolle al fine di scongiurare le “stragi del sabato sera”.

Nel corso dell’attività sono stati controllati oltre 50 conducenti, dei quali 2 a seguito di intervento per incidente stradale.

Gli agenti, dopo aver proceduto ai rilievi del caso, hanno sottoposto a test etilometrico i due conducenti constatando che entrambi risultavano avere un tasso alcolemico sopra il limite consentito. Per questo motivo è scattata la denuncia con ritiro della patente e l’affidamento dell’autovettura in custodia per l’avvio della procedura della confisca.

Durante il servizio, gli agenti della Polstrada hanno fermato anche altri due automobilisti che, fin da subito, hanno mostrato evidenti segni di alterazione psicomotoria. Invitati dagli operatori a sottoporsi al controllo per verificare l’eventuale assunzione di sostanze stupefacenti, si sono rifiutati. I due giovani sono stati denunciati per guida in stato di alterazione e rifiuto di sottoporsi al test.

Altri due conducenti sono stati infine trovati alla guida con un tasso alcolemico superiore al limite di 0,5 g/l. Per i due è scattata la sanzione amministrativa pecuniaria di 2.170 euro prevista dall’articolo 186 del Codice della Strada, con sospensione della patente di guida.

L’attività di controllo si è conclusa con la contestazione di oltre 100 violazioni accertate dalla Polizia Stradale di Perugia nel fine settimana, con la decurtazione di oltre 400 punti patente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Posti di blocco sul raccordo e sulla E45: sei denunce per guida in stato di ebbrezza e 400 punti tagliati

PerugiaToday è in caricamento