Catena di solidarietà, partita la raccolta fondi per regalare un'ambulanza al Senegal

Il mezzo è stato assegnato dal dipartimento dei Vigili del fuoco di Perugia alla confraternita di Misericordia di Magione. Si tratterebbe della seconda ambulanza che riescono a far arrivare in Africa

La solidarietà non va in vacanza d’estate. E’ partita la grande raccolta fondi, nelle feste del territorio comunale di Magione,  per l’invio di un’ambulanza al distretto sanitario di Popenguine in Senegal. Il mezzo è stato assegnato dal dipartimento dei Vigili del fuoco di Perugia alla confraternita di Misericordia di Magione che, insieme all’associazione culturale “Alia” di Perugia si è fatta promotrice dell’appello per la raccolta dei sostegni finanziari necessari a sostenere le spese del viaggio di trasporto. 

All’invito, presentato in un incontro pubblico nel mese di aprile, hanno aderito le varie associazioni del territorio comunale e, in particolare, le proloco che hanno dato la disponibilità ad organizzare la raccolta in occasione delle feste e delle sagre che queste organizzano. L’iniziativa si concluderà con una cena promozionale presso il Molo di Torricella il prossimo nove settembre.

Attualmente sono in corso le pratiche amministrative per la consentire la partenza del mezzo che dovrebbe avvenire nel mese di ottobre. Si tratterebbe della seconda ambulanza che le due associazioni riescono a far arrivare in Africa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 25 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 27 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 22 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento