Sant'Erminio, differenziata porta a porta: via i cassonetti indifferenziati

Continua l'attuazione sul territorio del progetto di raccolta differenziata porta a porta con i 3 contenitori domiciliari e la rimozione dei cassonetti stradali indifferenziati

Prosegue l’attuazione sul territorio del progetto di raccolta dei rifiuti porta a porta con l’utilizzo dei tre contenitori domiciliari e la rimozione dei cassonetti stradali per i rifiuti indifferenziati.

A tutte le utenze domestiche e commerciali delle frazioni di Cava della Breccia, San Petronilla e zona Eugubina e vie traverse verranno consegnati in comodato d’uso gratuito i tre contenitori domestici di diversi colori per facilitare la separazione: giallo per carta e cartone; blu per vetro, plastica, lattine e ferro; grigio per i rifiuti secchi residui.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chi ha un orto o un giardino riceverà un composter per i rifiuti organici: sfalci di potatura, foglie, erba. Nei prossimi giorni incaricati di Gesenu, muniti di tesserino di riconoscimento, passeranno casa per casa per informare i cittadini e attivare il contratto di comodato gratuito.

Maggiori informazioni si potranno ricevere in una assemblea pubblica che si svolgerà venerdì 4 maggio, alle 21 presso il Cva di Sant’Erminio. Parteciperanno l’assessore all’Ambiente, Lorena Pesaresi, il presidente di Gesenu, Graziano Antonielli e i tecnici dell’azienda.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Coronavirus e movida violenta a Castel del Piano, in venti ubriachi al bar e scoppia la rissa: quattro arresti

  • Contrordine da Roma, dalle 13 siamo una regione a rischio basso, quindi virtuosa. Ora nel mirino: la Valle d'Aosta

  • Le Frecce Tricolori nei cieli di Perugia, domani il grande giorno per ammirare la pattuglia acrobatica

  • Centro storico, assembramenti notturni in piazza Danti e in piazza IV Novembre: è polemica

Torna su
PerugiaToday è in caricamento