menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Non di solo porta a porta vive la differenziata, ecco le Eco-Isole: porti i rifiuti quando vuoi, basta la tessera sanitaria

Le prime due installate a Perugia, altre otto nelle prossime giornate. Ecco come funziona e chi può utilizzarle

Non di solo raccolta porta a porta dovranno vivere i cittadini di Perugia. Avranno, i residenti di alcune aree molto popolose, una opportunità in più; in caso di rifiuti straordinari o di partenze per vacanze e motivi di lavoro potranno contare su dieci Eco Isole di quartiere. Cosa sono? un piccolo container attrezzato per ricevere i rifiuti ovviamente già separati: carta e cartone, plastica e metalli, organico e secco residuo. Gli utenti residenti nella “Città Compatta” potranno utilizzare le Eco Isole già da oggi, identificandosi semplicemente con la Tessera Sanitaria dell’intestatario della bolletta TA.RI. Attualmente ne sono state installate due Eco Isole (Via Omicini – Case Bruciate e V. Campo di Marte), ma il progetto ne prevede in totale dieci, tutte posizionate nei quartieri interessati dal nuovo servizio di raccolta dei rifiuti, denominata Città Compatta. 

“L’introduzione delle Eco Isole – afferma il Sindaco Romizi durante il sopralluogo – è una positiva innovazione del nuovo servizio di Raccolta della “Città Compatta”, che mette a disposizione dei cittadini ulteriori possibilità di conferimento dei propri rifiuti”. A breve verranno rimossi i “vecchi” contenitori stradali nei quartieri dove il nuovo servizio di raccolta è iniziato dal 30 luglio. La gesenu ha lanciato un nuovo invito ai cittadini "che non si fossero ancora regolarizzati o che non abbiano ritirato i contenitori, di contattare gli uffici competenti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Come ti frego il pacco lasciato dal corriere… se non sei svelto a ritirarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento