rotate-mobile
Cronaca

Esame per la patente troppo difficile, manda un altro al posto suo: beccato

Una breve indagine, condotta dagli agenti della polizia giudiziaria, ha permesso di verificare l'inganno. Denunciati in tre

Ha osservato bene le foto sui documenti. Vedendo delle differenze si è subito insospettito e ha denunciato il tutto alla polizia. Protagonisti dell'espisodio un ivoriano di 28 anni e due camerunensi di 29 che, in base alla denuncia di un funzionario della motorizzazione, sarebbero colpevoli di avere sostenuto l'esame di guida al posto di un altro soggetto.

Una breve indagine, condotta dagli agenti della polizia giudiziaria, ha permesso di verificare l'inganno. Il candidato si trovava, infatti, al lavoro e non aveva neanche minimamente ipotizzato di sostenere l'esame orale per conseguire la potente. Alla fine è scattata una denuncia per sostituzione di persona e induzione in errore di pubblico ufficiale in concorso. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esame per la patente troppo difficile, manda un altro al posto suo: beccato

PerugiaToday è in caricamento