rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Cronaca Foligno

Quintana di Foligno, muore il cavallo dopo le prove: scattano le denunce e c'è chi tifa per il blocco

Da Foligno confermano che sono state attuate tutte le disposizioni per la sicurezza del campo gara e che quindi si è trattato di una inevitabile fatalità

La morte del cavallo della Quintana, dopo una caduta avvenuta durante le prove ufficiali, come al solito attira le ire delle associazioni animalisti da sempre contrarie a qualsiasi giostra o palio dove sono presenti gli animali. Se da Foligno confermano che sono state attuate tutte le disposizioni per la sicurezza del campo gara e che quindi si è trattato di una inevitabile fatalità, dalle associazioni invece arrivano fendenti e denunce. La Leida per bocca del responsabile regionale Luciano Ratini chiede di sapere al più presto "il motivo del decesso e la vera causa" ma senza attendere il verdetto sanitario preannuncia di "avviare subito una denuncia presso la Procura di foligno".

Chiede l'intervento del Ministero e auspica la chiusura per decreto delle giostre pericolose invece l'Associazione italiana difesa animali ed ambiente: "Il ministero della salute e quello dello sport creino subito una task force con lo scopo di verificare quanto successo alla Quintana e le motivazioni per le quali si è taciuto per ore sulla reale situazione del cavallo". E ancora: "Si abbia il coraggio di dire basta per sempre alle competizioni pericolose, la vita di un cavallo è più importante di qualunque tradizione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quintana di Foligno, muore il cavallo dopo le prove: scattano le denunce e c'è chi tifa per il blocco

PerugiaToday è in caricamento