Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Due nuovi funzionari alla Questura di Perugia: si occuperanno di criminalità organizzata ed emergenza

Zelica Vincenza Ferrauto e Roberto Conti sono laureati in Giurisprudenza e con Master di secondo livello in Scienze della Sicurezza presso l’Università La Sapienza di Roma

Due nuovi funzionari hanno preso servizio presso la Questura di Perugia, ricevuto dal questore di Perugia Antonio Sbordone che ha fatto i migliori auguri ai due commissari.

Si tratta dei commissari capo della Polizia di Stato Zelica Vincenza Ferrauto e Roberto Conti. Entrambi sono laureati in Giurisprudenza e hanno frequentato il Master di secondo livello in Scienze della Sicurezza presso l’Università La Sapienza di Roma.

Zelica Vincenza Ferrauto, di origini siciliane, assegnata nel 2018 alla Questura di Cagliari ha diretto il Commissariato di Iglesias e successivamente presso la Questura di Cremona ha assunto l’incarico di Dirigente della Squadra Mobile. Nella Questura perugina rivestirà il ruolo di Dirigente della Sezione Criminalità Organizzata della Squadra Mobile.

Roberto Conti, di origini sarde, ha diretto presso la Questura di Oristano l’Ufficio Personale e l’Ufficio Tecnico Logistico, successivamente l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico e dopo ha assunto anche l’incarico di Capo di Gabinetto.

Lascia invece la Questura perugina Stefano Cilli, funzionario addetto della Divisione PASI, che assume da oggi l’incarico di Dirigente dalla Digos presso la Questura di Benevento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due nuovi funzionari alla Questura di Perugia: si occuperanno di criminalità organizzata ed emergenza

PerugiaToday è in caricamento