menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parte il Piano anti-furti del Questore: controlli e appostamenti nei quartieri

Sono stati anche effettuati posti di controllo in quelle aree residenziali dove recentemente si sono verificati molteplici furti in abitazione per raccogliere utili informazioni su individui sospetti

Controlli a tappeto nei luoghi dello spaccio, in alcuni appartamenti del centro storico e in un bar alla periferia di Perugia. Il nuovo Questore Carmelo Gugliotta ha predisposto un piano straordinario di controllo del territorio da parte della dalla Squadra Mobile e dalle Volanti con l’ausilio del Reparto Prevenzione Crimine Umbria-Marche. Sono stati anche effettuati posti di controllo in quelle aree residenziali dove recentemente si sono verificati molteplici furti in abitazione per raccogliere utili informazioni su individui sospetti. 

Sono state identificate 50 persone - di cui 26 con pregiudizi di polizia - e tra queste vi era un giovane algerino che è stato trovato in possesso di più di 3 grammi di hashish. Sono stati controllati 7 esercizi pubblici e il proprietario di uno di questi è stato sanzionato per inosservanza di alcune prescrizioni amministrative.

RICETTAZIONE - Un 33enne algerino - nel cui appartamento sono stati rinvenuti computer portatili e numerose confezioni di orologi di cui il soggetto non ha in alcun modo giustificato la provenienza - è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per il reato di ricettazione.

ARRESTO - E’ stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti finalizzata allo spaccio; si tratta di un 25enne albanese - già noto alle forze dell’ordine per reati analoghi - che è stato trovato in possesso di più di 5 grammi di cocaina in un bar in zona Ferro di Cavallo. La sua auto è stata sequestrata, in quanto al suo interno era occultata in parte la droga.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento