Questore Vs Giornalisti, atto terzo, la spiegazione: "Critiche costruttive: facciamo squadra insieme"

Prima il discorso con critica ai giornalisti umbri, poi la replica altrettanto pepata del presidente dell'Ordine Conticelli e ora la spiegazione alle critiche lanciate ma "in modo costruttivo". Il Questore Francesco Messina atto secondo, l'analisi sul senso del suo intervento pubblico.  "Spiace come lo spirito di critica costruttiva non sia stato percepito" ha riferito il Questore in una nota "Uno spirito costruttivo - sottolinea ancora la Questura - che si evince dall'intero discorso. Incentrato soprattutto sul concetto di 'fare squadra per la sicurezza', con un ruolo da protagonisti che compete agli organi d'informazione. Uno spirito sottolineato dalla citazione definizione di Joseph Pulitzer secondo il quale 'il giornalista è la vedetta sul ponte di comando della Nave Stato, scruta attraverso la nebbia per allertare sui pericoli incombenti, resta al suo posto per vigilare sulla sicurezza e il benessere delle persone che in lui confidano'".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 30 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 3 dicembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 29 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 2 dicembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa all'1 dicembre: tutti i dati comune per comune

  • All'asta un pezzo di storia di Perugia: in vendita villa Gallenga-Stuart dove fu ospite D'Annunzio

Torna su
PerugiaToday è in caricamento