Pugni e insulti tra i fornelli, rissa tra cuochi per il rinnovo delle cariche associative

In tribuale per lesioni personali gravissime il titolare di un ristorante candidato presidente che ha preso a cazzotti un collega e revisore dei conti

Cuochi e fiamme. Botte tra ristoratori per il rinnovo delle cariche dell’associazione e la gestione dei fondi, con lungo strascico giudiziario: denuncia, procura, giudice di pace, giudice per l’udienza preliminare.

Protagonista della vicenda il titolare di un ristorante, difeso dall’avvocato Arturo Bonsignore, che accetta di fare il revisore dei conti per l’associazione dei cuochi. E proprio da questa nomina nascono i problemi.

Per le elezioni da presidente si contrappongono due liste, quella dello storico leader dell’associazione e un aspirante. Nel corso di una riunione a due, alla quale è invitato a partecipare il revisore dei conti, i toni si alzano per la gestione del voto assembleare e la tenuta dei conti.

Gli animi si scaldano e quando il revisore dei conti dice che in quelle condizioni non si può lavorare e che ancora non ha visto i registri dell’associazione, il vecchio presidente gli sferra un pugno al volto. Il ristoratore colpito fa per andarsene e viene raggiunto da un altro pugno. Tutto certificato dal Pronto soccorso, con tanto di perdita di parte della capacità visiva ad un occhio.

Accompagnato dal suo avvocato va a fare la denuncia due giorni dopo i fatti per lesioni personali gravissime e diffamazione. Adesso il processo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 25 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento