menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Allarme ghiaccio: rischio alto sulle strade. Scatta il piano della Provincia: uomini e mezzi in azione

Anche i Comuni si stanno muovendo per cercare di arginare le lastre di ghiaccio sulle strade

E' scattato il piano anti-ghiaccio sulle strade della provincia di Perugia che rientra nel già attivato piano neve redatto dalla Provincia di Perugia. Tutti i distretti, con i relativi mezzi e uomini, sono allertati per togliere i residui di neve sulle strade e spargere il gelo per evitare il formarsi di lastre. Le nevicate di oggi non hanno creato particolari accumuli nelle città di casa nostra, problemi si registrano per alcuni borghi e frazioni sopra la soglia dei 700 metri. Il vero rischio è quello del ghiaccio che potrebbe provocare domattina incidenti e disagi.

Se le precipitazioni (pioggia e neve) per le prossime 24 ore saranno residuali e localizzate (soprattutto lungo l'appennino) le temperature sono destinare a scendere sotto lo zero intorno ai 300-400 metri di altezza. Il formarsi del ghiaccio a causa della poltiglia acqua-neve è dunque molto probabile. I mezzi della Provincia effettueranno questa notte diversi passaggi con i mezzi spazzaneve e poi domattina, intorno alle 5, in azione le spargi-sale prima sulle strade regionali, ex statali e di maggiore scorrimento, poi in quelle provinciali a rischio. Anche i comuni si stanno attrezzando per entrare domattina in azione. L'orario peggiore, dove si richiede massima prudenza, va dalle 5 alle 9 di mattina.  
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento