Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

Stagione sciistica, Provincia promuove "Vivi la Montagna tutto l'anno"

La Provincia di Perugia promuove il progetto con accordi e campagna di comunicazione. Guasticchi affema: "Vogliamo rivitalizzare la montagna umbra e dare nuove opportunità ai territori"

Accordo con Intersport e i supermercati Conad  per pubblicizzare tutto l’anno i percorsi, piste e servizi dei maggiori centri sportivi dell’Appennino della Provincia di Perugia (Forca Canapine, Valsorda, Sibillini e Pian delle Macinare).

E’ questo il nuovo tassello posto dalla Giunta provinciale di Perugia, guidata dal presidente Marco Vinicio Guasticchi, per promuovere a livello non solo turistico e sportivo, ma anche culturale ed enogastronomico, la montagna non solo per quanto riguarda la stagione invernale ma anche quella estiva (fitness, bici-cross, passeggiate, escursioni, ippica).

La presentazione del potenziamento del progetto “Vivi la Montagna tutto l’anno!” è stata fatta lunedì mattina in Provincia alla presenza dei sindaci di Gualdo Tadino, Costacciaro, Norcia, l’Università degli Uomini Originari di Costacciaro, gli assessori provinciali Piero Mignini, Roberto Bertini e un rappresentante della Direzione generale Ufficio scolastico regionale per l'Umbria.

“Dopo due anni di sperimentazione – ha spiegato il presidente Guasticchi – entriamo ormai nella fase del consolidamento di un progetto che vuole rivitalizzare la montagna umbra anche da un punto di vista economico al fine di dare nuove opportunità ai territori.

L’accordo con Conad e con Intersport, oltre la nuova cartellonistica sulle strade, consentirà una diffusione maggiore dei quattro comparti della montagna di casa nostra che ha tutte le potenzialità di vivere tutto l’anno. Con la stagione invernale abbiamo superato ogni aspettative e da domani, secondo il meteo, arriveranno freddo e fiocchi di neve per una seconda parte di stagione che si annuncia con tutti gli impianti aperti.

I sindaci di Norcia, Gualdo e Costacciaro (insieme all’Università degli Uomini originari) hanno ribadito il loro impegno per rendere fruibile la montagna per 12 mesi all’anno. “La Provincia ha affidato, con gara, l’appalto delle piste da sci da discesa di Forca Canapine per un investimento che dovranno fare i privati di  6milioni di euro da qui ai prossimi anni.

Soddisfatto l’assessore Roberto Bertini: “La montagna che vive tutto l’anno è un punto di riferimento ambientale non soltanto per i tanti turisti che scelgono le nostre zone, ma anche per i numerosi appassionati umbri. Abbiamo pensato di rafforzare ulteriormente la capacità attrattiva di questa parte importante del nostro territorio grazie ad alcuni interventi di potenziamento e di qualificazione che sono stati realizzati trasformando l’ambiente in vere e proprie palestre a cielo aperto”.

 Sul sito della Provincia, su www.sciareinumbria.it e su facebook si potrà votare il nome della nuova mascotte: un riccio stilizzato rigorosamente umbro. Stamani è stato lanciato anche il concorso con le scuole “Dai il nome alla mascotte”.   

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stagione sciistica, Provincia promuove "Vivi la Montagna tutto l'anno"

PerugiaToday è in caricamento