rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Cronaca

Provano vestiti griffati e cercano di andarsene senza pagare: denunciati

Scoperti da un addetto alla sicurezza di un supermercato di Perugia

Avrebbero preso dei vestiti, finto di provarli. Per poi lasciarli sotto ai loro, cercando così di andarsene con un rinnovato guardaroba a zero euro. Tentativo, però, fallito.

Gli agenti di polizia, infatti, a seguito di una chiamata, sono intervenuti in un supermercato di Perugia. L’addetto alla vigilanza ha riferito di aver notato due ragazzi con atteggiamento sospetto che, dopo aver prelevato alcuni capi griffati e averli occultati sotto gli indumenti, avevano pagato alcuni articoli per poi tentare di allontanarsi dal negozio.

Il vigilante aveva deciso di avvicinarli per farsi riconsegnare i prodotti, ma i due hanno negato di averli sottratti. L’addetto alla sicurezza ha quindi deciso di allertare la polizia. È stato in quel momento che i due ragazzi hanno ammesso quanto accaduto e riconsegnato la refurtiva.

Identificati come un cittadino peruviano e un cittadino ecuadoriano di 24 e 27 anni, con diversi precedenti di polizia, sono stati sottoposti a perquisizione. Completata l’identificazione, i due sono stati denunciati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Provano vestiti griffati e cercano di andarsene senza pagare: denunciati

PerugiaToday è in caricamento