rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Consiglio comunale sospeso, la Lav protesta contro lo sterminio degli scoiattoli grigi: "Oltre 400 abbattuti"

Sospeso il consiglio comunale di Perugia per consentire ai capigruppo di incontrare alcuni attivisti della Lega anti-vivisezione che avevano esposto striscioni a tutela dello scoiattolo grigio che è oggetto di un vero e proprio sterminio legalizzato con l'autorizzazione della regione nell'ambito del progetto europeo Life+ U- Savereds. Obiettivo: eradicare lo scoiattolo grigio perchè alloctono e quini distruttivo della razza europea quella più piccola e dal pelo rosso. La Lav ha denunciato che nel 2016, sarebbero stati soppressi circa 470 scoiattoli grigi a Perugia. Si chiede di fermare a livello istituzionale il progetto - costo un milione di euro - mentre ai cittadini di rendere innocue le trappole sparse su gran parte del territorio comunale. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio comunale sospeso, la Lav protesta contro lo sterminio degli scoiattoli grigi: "Oltre 400 abbattuti"

PerugiaToday è in caricamento