menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il caso, mandato via professore ordinario dall'Università degli Studi di Perugia

Una storia che, forse, il magnifico Rettore avrebbe preferito non affrontare data la validità professionale di chi si è visto costretto a lasciare la cattedra

La storia è di quelle complicate e che, forse, l'Università degli Studi di Perugia avrebbe preferito non affrontare. Ma alla fine la decisione del magnifico Moriconi è arrivata in men che non si dica. Pietra dello scandalo le due cattedre del professore Andrea Crisanti, una nell'Ateneo del capoluogo umbro e l'altra all’Imperial college di Londra.

Sembra, infatti, che il professor Crisanti non abbia comunicato proprio al Magnifico il doppio incarico. Conclusione? L'incompatibilità è stata tale da spingere il Rettore a chiedere di scegliere in quale università volesse insegnare lo stimato luminari. Alla fine non è restato che rimanere nella tanto amata Londra. La domanda è: con chi verrà sostituito? Non resta che aspettare. La notizia è stata riportata dal Corriere dell'Umbria. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento