rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca Magione

PRIMARIE PD - Scelti i candidati del centrosinistra per Magione, Panicale e Montefalco

Si sono tenute ieri - 9 marzo - le primarie del Pd nei comuni di Magione, Montefalco e Panicale. Ecco i nomi e le preferenze ottenute

Si sono tenute ieri – 9 marzo - le primarie del Pd nei comuni di Magione, Panicale e Montefalco. Scelto quindi dai cittadini il candidato a sindaco che correrà per le prossime amministrative.

Magione – A vincere è stato Giacomo Chiodini (Sel) con l'86,33% (777 voti) che ha battuto il preside dell'Ipsia di Perugia, Giuseppe Materia 13,66% ossia 123 voti. Sono stati in tutto 905 i cittadini che si sono presentati alle urne. A ritirarsi all’ultimo Diego Contini e il vicesindaco Luciano Taborchi. Chiodini dopo aver saputo della vittoria ha dichiarato la sue intenzione di voler comunque collaborare con Materia

Panicale – Sarà Giulio Cherubini il candidato a sindaco del centrosinistra. Oltre mille hanno votato alle primariì, facendo primeggiare Cherubini con ben 639 preferenze. La sfidante Giselda Marina Bruni ha invece ottenuto 417 voti. Il candidato a sindaco ha così ringraziato gli elettori, dichiarando che la sfidante si è comportata con assoluta correttezza e che proprio per questo sarà fondamentale confrontarsi insieme su idee e programma.

Montefalco – A vincere il consigliere comunale Alessandro Broccatelli con 402 voti. Il candidato ha vinto su  Maurizio Biondi, presidente a fine mandato di Webrede (335 preferenze). I totale sono stati 737 i cittadini che si sono diretti alle urne.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

PRIMARIE PD - Scelti i candidati del centrosinistra per Magione, Panicale e Montefalco

PerugiaToday è in caricamento