rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca

LA GRANDE FRANA Passo in avanti decisivo in Giunta per Ripa di Pretola: c'è il progetto per riaprire la strada

“Ringraziamo la Regione Umbria, e in particolare l’assessore Enrico Melasecche, per aver inserito l’intervento nell’ambito del Piano dei ‘nuovi progetti’ finanziato dal Pnrr-Dipartimento Protezione civile"

Un importante passo in avanti è stato fatto in sede di giunta per arginare il rischio frane a Pretola con tanto di ripristino del doppio senso di marcia della strada comunale sottostante alla parete di roccia in parte collassata. In sede di giunta, su proposta dell'assessore Otelle Numerini, è stato approvato il progetto definitivo.  I lavori, per un importo di 2,3 milioni, sono finanziati con risorse il Pnrr.

Nel corso degli anni sono stati numerosi gli interventi di somma urgenza attuati dal Comune di Perugia per far fronte ai dissesti e ai conseguenti crolli di detriti che coinvolgono il versante soprattutto in occasione di piogge intense. Proprio tali criticità, connesse allaRIPA DI PRETOLA (2) natura dei materiali di cui è composta la scarpata e alle sue caratteristiche morfologiche, hanno portato a regolare la viabilità comunale - al di sotto della quale è presente la linea ferroviaria ex Fcu - introducendo il senso unico alternato con impianto semaforico e un restringimento di carreggiata tramite new jersey.

Per ottenere una riduzione del rischio idrogeologico del versante, il progetto definitivo prevede interventi in parete, alla base della stessa e il successivo ripristino della pavimentazione stradale. Gli interventi in parete saranno calibrati differenziando in base alle caratteristiche meccaniche delle varie zone del versante attraverso chiodature, tiranti e rete metallica. Sarà inoltre realizzato un muro di sostegno alla base della scarpata. Ultimate le lavorazioni, si procederà a ripristinare la pavimentazione stradale per un tratto di circa 300 metri lineari.

“Ringraziamo la Regione Umbria, e in particolare l’assessore Enrico Melasecche, per aver inserito l’intervento nell’ambito del Piano dei ‘nuovi progetti’ finanziato dal Pnrr-Dipartimento Protezione civile – dice l’assessore Otello Numerini –. Al termine dei lavori, attesi da anni dalla cittadinanza, oltre a mettere in sicurezza il versante, si otterrà anche l’importante risultato del ripristino del doppio senso di marcia”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LA GRANDE FRANA Passo in avanti decisivo in Giunta per Ripa di Pretola: c'è il progetto per riaprire la strada

PerugiaToday è in caricamento