rotate-mobile
Sabato, 30 Settembre 2023
Cronaca

Presunti abusi, bimbo 11enne stuprato dagli amici: polizia indaga

Il caso risale a fine luglio, quando i genitori hanno denunciato i presunti abusi alla polizia, dopo che il bambino è tornato sotto shock da una sagra di paese

Presunte violenze su un bambino di 11 anni perpetuate da alcuni ragazzini, sembrerebbe tutti di età vicina ai 14 anni. L’episodio è riportato dal quotidiano La Nazione, che porta a conoscenza dei verbali di denuncia su cui sta lavorando la Questura, che nel frattempo cerca di mantenere il massimo riserbo sull'indagine ancora in corso.

Il ragazzino, alla fine di luglio scorso, avrebbe subito violenze da altri due ragazzini di poco più grandi durante una sagra paesana alle porte del capoluogo umbro. Secondo quanto scrive il quotidiano i genitori, nel corso della serata, si sarebbero accorti che il figlio si era allontanato dal luogo dove stava giocando con altri coetanei.

Più tardi lo avrebbero trovato in stato di shock, sporco e con i pantaloncini slacciati. Alla famiglia, dopo aver detto una piccola bugia, avrebbe confessato di aver subito sevizie e violenze dai due ragazzini più grandi e che quella non sarebbe stata la prima volta.

La polizia è stata subito avvisata e la vittima ricoverata in ospedale e sempre secondo La Nazione, i medici che lo hanno visitato non avrebbero trovato riscontri evidenti della violenza sessuale. Sull’episodio indaga la squadra mobile di Perugia. Nel frattempo, i due giovani sono iscritti nel registro degli indagati della Procura dei Minori, insieme ad un terzo giovanissimo, per la verifica delle accuse di violenza.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presunti abusi, bimbo 11enne stuprato dagli amici: polizia indaga

PerugiaToday è in caricamento