Beccato con i soldi dello spaccio e la droga in tasca, 21enne patteggia 1 anno e 4 mesi

Il giudice ha stabilito che non può dimorare o mettere piede nel territorio comunale di Spoleto

I Carabinieri di Spoleto hanno arrestato un cittadino albanese incensurato di 21 anni per possesso e spaccio di droga.

Il giovane è stato sorpreso da una pattuglia del Nucleo Radiomobile ed è stato trovato in possesso di circa 5.5 grammi di cocaina e di 1.880 euro in contanti. Da qui l'arresto per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

Indagine anti-droga nel perugino e a Valfabbrica: fermati due pusher, ben 20 i clienti segnalati

Su disposizione della Procura della Repubblica è stato condotto in Tribunale davanti al giudice che ha convalidato l’arresto ed applicato la misura cautelare del divieto di dimora nel territorio comunale di Spoleto. 

Umbria, un chilo di eroina nascosta dietro al frigo: coppia di 25enni arrestata

All’esito del giudizio l’arrestato ha patteggiato una pena di 1 anno e 4 mesi di reclusione e 2.000 euro di multa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La famiglia denuncia la scomparsa, i Vigili del fuoco cercano un giovane tra Collestrada e Ponte San Giovanni

  • Incubo finito, ritrovato a notte fonda il minore scomparso

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

  • Nuovo maxi concorso, l'Aci assume personale a tempo indeterminato: due bandi

  • Usl Umbria 1 in lutto, è morto il professor Fabrizio Ciappi

  • Maltempo, la Protezione Civile: chiuse strade e allarme per fiumi. "Ecco quando e dove si verificherà il picco della piena del Tevere"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento