menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tribunale, aumenta la sicurezza: attivo presidio Polizia Provinciale

Da lunedì 3 settembre è attivo il presidio della polizia provinciale presso il Tribunale di Perugia in via XIV settembre che contribuirà a svolgere le funzioni di polizia locale

Da oggi, lunedì 3 settembre, è operativo il nuovo Servizio di Polizia Provinciale in via XIV Settembre a Perugia, presso il Tribunale. Il Presidio contribuirà, svolgendo le proprie funzioni di Polizia Locale, ad accrescere le condizioni di sicurezza nella zona di via XIV Settembre (Parco Santa Margherita).

Ricordiamo che la sua attivazione è conseguente alla sottoscrizione di una convenzione siglata lo scorso 27 luglio 2012, nel quadro dei rapporti di collaborazione tra la Provincia ed il Tribunale, tra il presidente della Provincia di Perugia, Marco Vinicio Guasticchi e il Procuratore Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Perugia Giovanni Galati.

All'inaugurazione della nuova postazione erano presenti il Vice Presidente della Provincia di Perugia, Aviano Rossi, il delegato esecutivo del Presidente della Provincia, Ivo Fucelli, il Sostituto Procuratore Generale della Repubblica Dario Razzi in sostituzione del Procuratore Generale Giovanni Galati (fuori sede), Marina de Robertis in sostituzione di Nicla Restivo Presidente della Sezione Penale del Tribunale (fuori sede) ed il Vicecomandante della Polizia Provinciale Ten. Col. Dario Mosconi.

Rossi ha sottolineato come “l’investimento fatto nella dotazione organica e nella qualificazione del Corpo di polizia provinciale, sta dimostrando oggi la validità della scelta. In un momento particolarmente difficile, come quello che  stiamo attraversando le difficoltà le hanno i cittadini, ma anche le istituzioni e rafforzare la collaborazione tra le stesse è la strada per darsi sostenibilità reciproca.

Importante – ha concluso il Vice – è garantire la sicurezza sia all’interno del tribunale che alla città che in questa zona evidenzia particolari criticità in particolare verso il Parco Santa Margherita”.

“Il servizio – ha spiegato Fucelli - sarà operativo da mattina a sera, organizzato su due turni lavorativi e sarà in costante contatto con la centrale operativa del Corpo, nonché con il nucleo che opera d’abitudine presso il Parco Santa Margherita. Si tratta – ha concluso - di un contributo ulteriore al sistema di sicurezza urbana sviluppato in collaborazione tra le varie forze dell’ordine cui contribuisce fattivamente la polizia provinciale  nei limiti delle sue funzioni ed attribuzioni”. “Soddisfazione” è stata espressa dal Sostituto Procuratore Generale della Repubblica Razzi, il quale ha parlato di una “presenza rassicurante” all’interno del Tribunale.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento