Telecamere nei boschi: presi 5 bracconieri

Il Corpo Forestale ha comunicato la denuncia di 5 persone per bracconaggio, la denuncia è scattata dopo che i bracconieri sono caduti nell'occhio delle telecamere e foto-trappole degli uomini della forestale

Il più delle volte sono i poveri animali a cadere nelle trappole dei bracconieri, altre invece, sono gli stessi bracconieri che fanno la fine del topolino e finiscono nelle trappole messe nei luoghi d'azione da parte degli uomini della forestale. Sono stati proprio i filmati dalle telecamere nascoste piazzate dal Corpo Forestale dello Stato che hanno fatto catturare i cinque bracconieri denunciati in Umbria negli ultimi cinque mesi dopo essere stati sorpresi in varie zone boschive della regione a piazzare trappole e lacci per la cattura di animali.

A riferirlo stamani, durante una conferenza stampa, il comandate del Corpo Forestale dell'Umbria, Guidi Conti che ha riferito come le denunce sono scattate due a Umbertide, una ad Orvieto, una a Terni e una a Perugia, nei confronti di soggetti di eta' compresa tra i 50 e 60 anni.

I provvedimenti sono stati possibili grazie alle centinaia di microcamere e 'fototrappole' in dotazione ai vari comandi del Corpo Forestale dell'Umbria e piazzate nei luoghi maggiormente frequentati dai bracconieri: boschi, aree di campagna e strade di accesso a zone boschive.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli occhi delle telecamere hanno filmato i bracconieri mentre si apprestavano a posizionare le trappole e durante i vari sopralluoghi per controllare la eventuale cattura di animali. Tecnologia che, difficilmente rilevabile a occhio nudo, secondo la Forestale, sarà molto utile anche in vista dell'estate e per prevenire il fenomeno degli incendi dolosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un borgo umbro tra i 20 paesi più belli d’Italia del 2020 scelti da Skyscanner

  • INVIATO CITTADINO Alle sei del mattino due giovanissimi dormono davanti alla vetrina di un negozio: chiamata la Polizia

  • "Aiutatemi", ragazzo trovato nella notte legato a un albero: indagano i carabinieri

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Giovani coppie, single e famiglie con un solo genitore, dalla Regione quasi 4 milioni per l'acquisto della prima casa

  • Linea Verde Life fa tappa a Perugia ed elogia l’Antica Latteria di via Baglioni (le immagini)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento