menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gualdo, in 15mila ad ammirare il presepe di Frate Indovino: in visita anche il Cardinale

Un’opera da guinness dei primati che può essere anche portata a casa, grazie alla versione in scala ridotta della Natività

Il Presepio Emozionale di Frate Indovino dopo aver toccato la soglia delle 15.000 presenze continua ad attirare personalità illustri, curiose di ammirare la bellezza dell’opera.

A Gualdo Tadino, così, nella giornata di mercoledì 11 gennaio presso la chiesa monumentale di San Francesco, che contiene il Presepio, arriverà nel pomeriggio (ore 16.30) il Cardinale e Arcivescovo di Perugia-Città della Pieve, Gualtiero Bassetti. Una presenza di assoluto spessore culturale e religioso.

Nella Chiesa monumentale di San Francesco, intanto, il Presepio emozionale, realizzato dalle Edizioni Frate Indovino con l’appoggio del Comune di Gualdo Tadino e la collaborazione del Polo museale, resterà aperto al pubblico tutti i giorni fino al 29 gennaio. 

Un’opera da guinness dei primati che può essere anche portata a casa, grazie alla versione in scala ridotta (1:35) della Natività, esattamente uguale all’originale disegnata dal maestro Severino Baraldi. Per coloro che si recheranno nella Chiesa monumentale di San Francesco sarà possibile, infatti, ritirare la miniatura dell’opera fino ad esaurimento scorte.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento