menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Indagine sulla centrale di Prepo, Pdl: "Che responsabilità ha il Comune?"

Al termine delle indagine sulla centrale del teleriscaldamento di Prepo è il Pdl che questa volta vuole saperne di più: "Il Comune è proprietario di una quota, vogliamo quindi sapere che responsabilità ha l'Amministrazione sull'intera vicenda"

Si avvia alla conclusione l’indagine sulla centrale del teleriscaldamento di Prepo. Ad essere sotto inchiesta in quattro per aver realizzato opere senza il permesso a costruire. Almeno questa l’accusa ipotizzata dal pm Massimo Casucci. A voler far luce sulla vicenda però i due consiglieri comunali del Pdl, Rocco Valentino ed Emanuele Scarponi. I quali hanno annunciato: “La questione sarà dibattuta in V Commissione. I consiglieri membri si dovranno, infatti, pronunciare su eventuali abusi edilizi e di non collaudo della centrale che emergerebbero dagli atti processuali resi noti dopo l’avviso di conclusione di indagini”. Di fatto quindi il Pdl chiederà di fare luce sul ruolo svolto dall’Amministrazione, poiché proprietario di una quota della centrale è proprio il Comune di Perugia.

Nel dettaglio, il contenuto della nota rivolta alla V Commissione consiliare: “In seguito alla comparsa della notizia dell’avviso di conclusione di indagini per la vicenda inerente alla Centrale del Teleriscaldamento, zona Prepo, sembrerebbe emergere dagli atti processuali la presenza di abusi edilizi e di non collaudo di tale Centrale. In considerazione del fatto che il Comune di Perugia, attraverso le Sue Partecipate, è in parte proprietario di tale impianto e che tutte le relative procedure di costruzione e collaudo sono transitate presso gli uffici amministrativi; Tutto ciò premesso si chiede di attivare la V Commissione Consiliare Controllo e Garanzia per verificare se effettivamente sono presenti tali irregolarità, come emergerebbe dalle carte processuali; per verificare eventuali relative inadempienze o negligenza nel rilasciare i vari permessi; quali provvedimenti si intende adottare relativamente alla vicenda suddetta”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento