menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pranzo a scrocco sul lungomare di Senigallia, denunciato perugino

L'uomo era al ristorante con la figlia e si è allontanato senza pagare il conto di 70 euro. Rintracciato dalla polizia e denunciato per insolvenza fraudolenta

La passione dei perugini per il pesce non conosce ostacoli, neanche quello costituito dal conto del ristorante.

Un perugino di 40 anni è stato denunciato dalla Polizia dopo aver pranzato in un ristorante situato sul Lungomare Da Vinci, in compagnia della figlia, ed essersi allontanato senza passare dalla cassa. La notizia è riportata dal sito Senigallia notizie. 

Gallipoli, comitiva di perugini fugge dal ristorante senza pagare: beccati dalla polizia

Il conto del pranzo, cibo e bevande, ammontava a 70 euro, ma l’uomo si è allontanato dal locale senza pagare.

Il ristoratore ha chiamato la polizia e sulla base della descrizione gli agenti sono risaliti al perugino 40enne, già controllato nei giorni precedenti, e lo hanno denunciato per insolvenza fraudolenta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giro d'Italia 2021, tre tappe in Provincia di Perugia: "Disagi alla viabilità ripagati dalla visibilità offerta al nostro territorio"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento