Città di Castello, pozzi inquinati a Trestina: ecco l'ordinanza

Sono state illustrate le disposizioni contenute nell'ordinanza sindacale emessa al riguardo che vieta "l'uso delle acque captate da detti pozzi sia a consumo potabile che irriguo

Il sindaco Luciano Bacchetta e l’assessore alle politiche ambientali Luca Secondi tracciano un bilancio dell’incoro avuto con i cittadini di Trestina rispetto alle “problematiche connesse all’inquinamento da sostanze organo/alogenate dei pozzi privati” cui hanno portato il lo supporto informativo chiarificatore i tecnici di Arpa Umbria e Asl 1.

“E’ stato un incontro sereno e costruttivo in cui sono tate esaminate cause del fenomeno, che metodologie d’intervento e soluzioni operative che saranno attivate nel breve/medio periodo per ovviare all’attuale stato delle cose”. Nel dettaglio sono state illustrate le disposizioni contenute nell’ordinanza sindacale emessa al riguardo che vieta “l’uso delle acque captate da detti pozzi sia a consumo potabile che irriguo per la produzione di alimenti” proibendo pure “escavazioni di nuovi pozze e perforazioni nel sottosuolo”.

Contestualmente s’incarica sia l’Asl n.1 “di monitorare specificatamente e con adeguata periodicità le acque emanate dai pozzi pubblici a uso idropotabile presenti nell’area, dando le eventuali direttive del caso al soggetto gestore dl servizio idrico integrato” che ATI 1 e Umbra Acque di “attivare, ciascuno per le sue competenze,le misure inerenti il “Piano delle Aree di Salvaguardia” in modo da evitare il rischio che gli inquinamenti posano raggiungere con maggiori concentrazioni le aree di salva-guardia e di richiamo dei pozzi pubblici” garantendo contestualmente “l’approvvigionamento idropotabile ad eventuali abitazioni no servite da pubblico acquedotto”. Infine è richiesto ad Arpa Umbria di “predisporre e attuare un piano di monitoraggio periodico al fine di tenere sotto controllo la situazione in atto, determinando, dunque eventuali adeguamenti e modifiche alla presente ordinanza”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Coronavirus in Umbria, la mappa del contagio al 19 maggio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus e movida violenta a Castel del Piano, in venti ubriachi al bar e scoppia la rissa: quattro arresti

  • Contrordine da Roma, dalle 13 siamo una regione a rischio basso, quindi virtuosa. Ora nel mirino: la Valle d'Aosta

  • Centro storico, assembramenti notturni in piazza Danti e in piazza IV Novembre: è polemica

  • Continua la campagna anti-Umbria sui contagi, ma il bollettino smentisce tutti: zero contagiati anche oggi, zero morti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento