rotate-mobile
Cronaca

Tragedia a Porta Sole, trovato il corpo privo di vita di una ventenne: caduta da un muraglione

La giovane aveva fatto perdere le tracce intorno alle 4 della mattina

Aveva 24 anni la giovane (C.B.) ragazza trovata priva di vita questa mattina alle ore 6 dai Carabinieri e Vigili del Fuoco di Perugia. Il personale medico ha tentato un disperato salvataggio per riattivare il battito cardiaco ma non c'è stato nulla da fare. Le ferite e le fratture erano numerose e gravissime. A quel punto il 118 ha potuto solo contrastare il decesso che sarebbe avvenuto almeno un'ora prima del ritrovamento del cadavere.

Le forze dell'ordine, dopo uno studio attento della zona, tra le cause di morte più accreditate c'è l'atto volontario (come temevano chi ha dato l'allarme della sua scomparsa) o in seconda battuta un incidente per via di una caduta dall'alto. Infatti più in alto si trova un muraglione in zona Porta Sole da dove la ragazza si sarebbe gettata o caduta. L'allarme era scattato intorno alle ore 4:40 di questa mattina, su richiesta dei Carabinieri, è stata avviata una ricerca di una persona in zona urbana. Dopo triangolazioni dei ponti radio, la zona è stata individuata nei pressi del parco S. Angelo, Perugia, dove è stato trovato il corpo della giovane che era residente a Pantalla di Todi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia a Porta Sole, trovato il corpo privo di vita di una ventenne: caduta da un muraglione

PerugiaToday è in caricamento