menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Porta Sant'Angelo, torna a colpire il maniaco seriale: palpeggiata donna

Nuova denuncia per un uomo, robusto e sui 50 anni, che dal settembre scorso punta lavoratrici e studentesse che poi palpeggia velocemente dandosi subito dopo alla fuga. E' un insospettabile finto amante del jogging

Il molestatore del centro storico è tornato in azione questa mattina 10 dicembre. Le Volanti stanno sulle tracce di un uomo corpulento, con un giaccone verde scuro, e i pantaloni di una tuta da ginnastica. Sul fatto la Questura sta mantenendo il massimo riserbo anche per evitare inutili allarmismi tra i lavoratori e i residenti in centro storico. Il molestatore è in azione dagli inizi dell'ottobre scorso tanto che è circolato anche un identikit e il modus operandi - riportati da Perugiatoday.it - dell'uomo che finge di fare jogging e poi entra in azione palpeggiando donne che passano da Porta Pesa fino a tutto Corso Garibaldi. 

MOLESTATORE SERIALE IN AZIONE: ECCO DOVE COLPISCE 

L'ultima azione risale alle 7 di questa mattina in un parcheggio dell'area di Porta Sant'Angelo. L'uomo, corpulento e con il volo coperto da una sciarpa scura, ha individuato una donna che era in auto e stava parcheggiando. Ha aperto la portiera e in pochi secondi palpeggiato la signora su tutto il corpo. E poi è fuggito di corsa. Probabilmente aveva l'auto parcheggiata a poca distanza per far perdere le tracce. Immediata la denuncia alla Polizia. Dalle prime informazioni il molestatore sarebbe proprio quello che ha colpito più volte in tre mesi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento