menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Strade da incubo, rattoppi e buche: il lavoro lasciato a metà a Porta Pesa

Un avvallamento di proporzioni notevoli, pericoloso per l’automobilista non meno che per il pedone

Grosso avvallamento stradale alla Pesa. Storie di ordinaria follia. E notevole ardimento: quello richiesto per transitare in certi tratti stradali cittadini. Un lettore della Pesa ce ne segnala una veramente grossa, proprio all’imbocco inferiore dell’Arco dei Tei.

Un avvallamento di proporzioni notevoli, pericoloso per l’automobilista non meno che per il pedone: se non si fa attenzione, c’è il rischio di slogarsi una caviglia, se non di peggio.

Il fatto è che hanno posizionato un tombino, e operato uno strappo consistente, senza rabboccare la bitumazione all’intorno. Devono aver pensato di farlo, tanto che quella buca lunga e profonda è schizzata di catrame liquido, quello normalmente utilizzato, in fase di preparazione, come aggrappante per lo strato solido e consistente. Ma se ne sono dimenticati: hanno fatto le cose a metà e – ci dicono – da qualche settimana risultano vane le chiamate dei residenti che sollecitano la sistemazione.

Chi vivrà vedrà.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento