menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ponte San Giovanni, sconosciuto distrugge il portone del condominio nel cuore della notte

Nelle prime ore di domenica scorsa, uno straniero completamente ubriaco ha preso a calci e pugni la vetrata di ingresso di un palazzo e pretendeva di entrare. Panico tra le famiglie che hanno allertato le Armi

Ha creato il panico, nel cuore della notte, quando ha incominciato a prendere a calci e cazzotti il portone di ingresso di un condominio di Ponte San Giovanni. Tanta violenza e rumore che ha svegliato tutto il Palazzo; molte le famiglie che hanno chiamato direttamente i Carabinieri per fermare il potenziale intrusore. I militati si sono trovati di fronte un rumeno di 29 anni, residente nel capoluogo, con piccoli precedenti penali che era completamente ubriaco e molesto.

Lo straniero ha tentato di aggredire i Carabinieri ma poi ha ceduto anche per via dell'alcol. La denuncia è corposa: oltraggio, resistenza, violenza a pubblico ufficiale, danneggiamento ed  ubriachezza. All’uomo saranno addebitati anche i danni derivanti dalla sua azione delittuosa, degenerata in conseguenza dei fumi dell’alcool.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento