menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stanato il super criminale latitante, si nascondeva in albergo a Ponte San Giovanni

L'uomo, molto attivo nell'area di Napoli e con un curriculum criminale costellato di diversi precedenti, era stato espulso nel 2014

Stanato, caricato su un aereo ed espulso. Nel pomeriggio di ieri la polizia ha dato esecuzione all’espulsione di un cittadino marocchino dell’88, pluripregiudicato, che si nascondeva in un albergo di Ponte San Giovanni, alle porte di Perugia.

Uno finge di scappare dalla guerra, l'altro spaccia eroina: presi e cacciati in tempi record

L’uomo, molto attivo nell’area di Napoli e con un curriculum criminale costellato di diversi precedenti per estorsione aggravata, rapina aggravata, resistenza a pubblico ufficiale, ricettazione nonché per possesso ai fini di spaccio di stupefacenti, era stato scarcerato nel maggio del 2014 ed espulso con provvedimento del Prefetto di Napoli.

Tolleranza zero a Perugia: ricercato stanato e spedito in carcere, tre espulsi


E invece di andarsene dall'Italia, il 28enne si era dato alla latitanza. Ieri mattina, gli agenti della Volante lo hanno sorpreso a Ponte San Giovanni, in un albergo del quartiere, e lo hanno portato in Questura. Nel pomeriggio è stato scortato a Bologna e imbarcato su un volo di sola andata per il Marocco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento